Pallanuoto – Semifinali Under 17/B – Vanto Anzio

 

Che squadra, che gruppo, che grinta! Non c’è stata storia per nessuno, troppo forte l’Anzio in questa fase Semifinale Under 17/B. Il 19 e 20 giugno, nella vasca casalinga, il team neroniano si è imposto in modo ineccepibile nel Girone 2. Modena, Acquachiara, Latina e Anzio si sono scontrate per contendersi i due posti disponibili per accedere alla finalissima che si giocherà a Luglio e per la quale si sono qualificati sia i neroniani sia il Latina. I ragazzi di mister Baffetti hanno mostrato bel gioco, testa e condizione atletica al top, tutte componenti che hanno permesso loro di ottenere punteggio pieno nel girone. Vanto e orgoglio per la società, questo gruppo ha davvero una marcia in più.

Le parole di Aurelio Baffetti: “Questo è il terzo anno che con la categoria 2001 accediamo alla fase finale. Lavoriamo sodo e concentrati da quattro anni e questi sono i risultati che mostra il campo e ripaga dei sacrifici fatti per stare sempre ad alta quota. Sono orgoglioso dei miei ragazzi e c’è anche da dire che alcuni di loro fanno parte della prima squadra che si sta giocando la promozione in serie B. Ora attendiamo di conoscere la location della finale, ci sarà da combattere ma ci faremo trovare pronti”.

Qui il dettaglio delle partite:

Under 17/B – Semifinali

 

Pallanuoto – Anzio ad alta quota

           Anzio U17/B

Il punto sulla situazione delle squadre neroniane nei rispettivi campionati di appartenenza.

Vola l’Anzio in vetta e si conferma ancora al top in tutte le categorie.

Le parole di Aurelio Baffetti, coach dell’ Under 13 – 15- 17.

Le giovanili – Le parole di Baffetti: “Stiamo vivendo un ottimo momento. La grande rivelazione di quest’anno è la squadra dei piccoli Under  13 che è un gruppo nato quest’anno, molti di loro non avevano mai giocato e hanno di mostrato grande affiatamento. Non immaginavo potessero approcciarsi così bene alla gara. Squadra nuova anche per l’Under 15 che si sta ben comportando: dopo la vittoria di ieri col Blu 3000 (22/04, 5-3 risultato finale) prima in classifica, siamo secondi a un punto dalla vetta e possiamo dire la nostra anche in questo campionato di categoria. L’Under 17 rappresenta una bella conferma: dopo l’esperienza ai  Campionati Nazionali i ragazzi sono primi nel girone A e in lizza per traguardi importanti. L’obiettivo è riconfermarsi per la fase semifinale e tentare di andare più avanti possibile”.

Le classifiche

Under 13:  http://1x2pallanuoto.com/under-13/

Under 15:  http://1x2pallanuoto.com/under-15/

Under 17:  http://1x2pallanuoto.com/under-17/

 

 

Pallanuoto: Under 17/B Final Eight ad Avezzano – Anzio, che emozioni!

Anzio U17/B

Si è conclusa la Final Eight ad Avezzano dove l’Anzio si giocava, insieme ad altre 7 compagini, il titolo Nazionale Under 17/B. Dopo un inizio tentennante contro l’Acese, la squadra neroniana si è ripresa alla grande vincendo tutti i match fino alle fasi finali: un black out mentale nel terzo e quarto tempo contro l’Ortigia, squadra già incontrata nei concentramenti ad Anzio a fine maggio, ha fermato i biancoblu. Match perso e tanto rammarico per una partita abbordabile ma ridurre tutta la stagione dei ragazzi in questo frangente sarebbe un errore visto l’imponente cammino percorso dalla squadra fino ad Avezzano. Il team di Baffetti si è comportato in maniera eccelsa: ha sofferto, gioito, ha peccato d’ingenuità e non si è mai risparmiato. Queste esperienze fanno parte del processo di crescita sportiva e umana. Historia magistra vitae. Andrà meglio la prossima volta. Il futuro è più che roseo, ci sono basi forti e voglia di fare bene. Il traguardo ottenuto per la società e la città di Anzio è stato più che prestigioso e un ringraziamento doveroso va alla squadra e al mister Aurelio Baffetti che hanno vissuto e ci hanno fatto vivere emozioni fortissime. L’Anzio conquista il 5 posto generale. Posillipo campione italiano U17/B (Classifica: 1. Posillipo, 2. Acese, 3. Lib Perugia, 4. Ortigia, 5. Anzio, 6. Livorno, 7. Monza, 8. Pescara). Riconoscimento importante e pregevole per l’anziate Francesco Lucci al quale è stato conferito il premio di miglior marcatore della manifestazione. 

F. Lucci miglior marcatore

Le parole dei protagonisti – Mister Aurelio Baffetti: “L’esperienza è stata positiva. I ragazzi hanno dato tutto e l’unico rammarico è stato per la partita contro l’Ortigia dove i ragazzi si sono bloccati mentalmente e non sono riusciti a ribaltare il risultato. Avevamo il pronostico dalla nostra ma queste cose nello sport, soprattutto ad alti livelli, possono accadere. Fanno parte della crescita degli atleti. Dopo la sconfitta e la delusione il gruppo non si è disunito ma ha reagito e battuto grandi squadre come il Monza e il Livorno conquistando il 5 posto generale”.

Sul futuro – “Il nostro organico è composto per lo più da ragazzi nati nel 2001 e il prossimo anno possiamo riprovarci. Stiamo dando un forte segnale di continuità al lavoro poiché miriamo a stare a buoni livelli in tutte le categorie. Ora i ragazzi dovranno concentrarsi per le fasi finali del campionato di Serie C perché andranno a giocarsi la promozione in Serie B. Ringrazio i miei atleti per tutto i lavoro finora svolto e per la stagione esaltante, c’è tanto da fare ma la strada è quella giusta. Faremo insieme grandi cose”.

 

 

Final Eight Under 17/B – Avezzano, 15-16-17-18 giugno

Partiranno il 15 giugno i giovani neroniani per le Final Eight Under 17/B in programma ad Avezzano fino al 18 giugno. L’Anzio si scontrerà con le 8 squadre qualificatesi nei concentramenti svolti in tutta Italia ed avrà la possibilità di giocarsi il titolo di campione d’Italia U17/B.

Girone 1: Nuoto Livorno, N.C. Monza, ANZIO, Pol. Acese.

Girone 2: Libertas Perugia, Pescara N&PN, C.N. Posillipo, C.C. Ortigia.

In bocca al lupo all’Anzio e al mister Baffetti.

MERAVIGLI..ANZIO !!!!!!

L’Anzio vince il girone 3 –
semifinali U17/B ad Anzio

Ottima prestazioni e atteggiamento da grande squadra per l’Anzio che si classifica prima nel girone 3 delle semifinali Under 17/B svoltesi nella vasca casalinga.I ragazzi di mister Aurelio Baffetti hanno sin da subito messo il turbo e vinto contro tutte le contendenti al primato. Sono stati 3 giorni intensi e faticosi per tutti e alla lunga la lucidità sotto porta e l’ottima condizione fisica dei neroniani ha prevalso.

Le parole del coach Baffetti: “E’ stata un’impresa che ha coronato una stagione esaltante, un percorso di crescita importante. Adesso lavoreremo ancor più duramente in vista della Final Eight dove puntiamo a fare bene e a giocarci la nostra chance. Sono molto orgoglioso dei ragazzi che hanno capito cosa significa vincere da Squadra”.
 
In bocca al lupo all’Anzio, l’unica squadra che rappresenterà, dal 15 al 18 giugno, il Lazio nelle Final Eight cat. Under 17/B.
Forza Anzio !!!!